Nella tua città è una Marketplace locale, trovi le Aziende della tua Città, del tuo Borgo o della tua destinazione registrate sulla nostra Mappa. Nella tua Città le attività locali, si presentano insieme, raccolte online, attraverso il nostro portale, al pubblico potenziale della rete. Le Aziende, distinte per Categoria, presentano i servizi o i prodotti che offrono. Nella tua Città, è un punto di incontro fra cittadini e consumatori, con le Aziende. Commercianti, Artigiani e Professionisti, raccolti e distinti in mappe focalizzate sul territorio locale. Siamo nati online, sui Social, forti di passione, competenza e strumenti. Accumunati dalla voglia e l’interesse per sostenere il territorio e l’economia in ogni ambito locale. L’occasione per operare, vivere e progredire insieme. Pensare globalmente per agire localmente. Il Servizio è gratuito, offriamo pacchetti in abbonamento solo per i servizi plus, non obbligatori. Attivabili su richiesta. Non vogliamo essere semplici spettatori dei cambiamenti dovuti alla fase di crisi e alla conseguente espansione dell’Economia nel digitale. La crisi economica, si combatte insieme, con gli strumenti adeguati, aggiornati ed efficaci. Sosteniamoci, proponendo il meglio ed al minor costo possibile, a cittadini, aziende e consumatori. Questo è il progetto nella tua citta.
nella tua citta blog
Scuola, circolare iscrizioni per l’anno scolastico 2023/2024 – Le domande dal 9 al 30 gennaio 2023
Le iscrizioni costituiscono, com’è noto, la prima fase del procedimento di avvio dell’anno scolastico, che coinvolge soggetti pubblici e privati. Così il Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione – ha diramato l’annuale circolare con le indicazioni per le iscrizioni degli studenti…
Scuola, firmato all’ARAN contratto parte economica. Aumenti e arretrati col cedolino di dicembre
Dopo la sottoscrizione dell’accordo politico di ieri sera tra il Ministero dell’Istruzione e del Merito e le organizzazioni sindacali del comparto istruzione e ricerca, oggi pomeriggio all’ARAN è stato firmato  con tutte le organizzazioni sindacali rappresentative l’accordo per erogare l’anticipazione della parte economica del Comparto Istruzione e ricerca 2019-2021, che interessa poco più di un milione e duecentomila dipendenti appartenenti…
Permessi di studio per il 2023, le scadenze
Il nostro ordinamento prevede  il diritto per i lavoratori ad usufruire dei permessi di studio. La scadenza canonica della presentazione della domanda è il 15 novembre di ogni anno precedente a quello del beneficio, ma ogni Ufficio Territoriale (UT), tenendo anche conto dei Contratti Collettivi Integrativi Regionali (CCIR). Ciascun UT ha predisposto un apposito modello di domanda, da utilizzare a…